Caldarelli

Facebook


NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS

Mettere in cassaforte il futuro dei figli

Tra le sfide più importanti per le famiglie italiane, in un periodo di fragilità economica che ha visto gli effetti della crisi più evidenti sulla classe media della popolazione, c’è sicuramente quello di investire per un accantonamento sul lungo periodo, di fronte alle urgenze del presente. Ma la sensibilità degli italiani al risparmio è una tendenza che viaggia al rialzo, nonostante la crisi.


Il Rapporto Coop 2014 “Consumi & distribuzione”, redatto dall’Ufficio Studi di Ancc-Coop (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori) con la collaborazione scientifica di REF Ricerche e il supporto d’analisi di Nielsen, conferma che il risparmio è un atteggiamento che esce rinvigorito dalla crisi, nonostante i soldi a disposizione siano meno: il 41% degli italiani ha dichiarato di destinare al risparmio il denaro disponibile dopo aver soddisfatto bisogni essenziali. Fra gli obiettivi del risparmio spiccano due temi storicamente molto a cuore agli italiani: il futuro dei figli e la casa di proprietà.

E per rimediare all’incertezza del futuro dei figli, esistono delle abitudini di risparmio e degli strumenti di investimento che, se adottati in tempo, possono essere alla portata anche delle tasche meno abbienti, regalando la soddisfazione di contribuire a rendere meno incerto il futuro dei bambini di oggi. Come? Ad esempio creando un risparmio attraverso polizze vita ad hoc che permettono di accantonare un capitale da utilizzare per coprire gli studi universitari, iscriversi ad un master o magari facilitare l’avvio di un’attività in proprio.

Università e master sono, infatti, sempre più cari. L’Osservatorio nazionale Federconsumatori sulle imposte universitarie ha pubblicato i dati relativi all’anno accademico 2014/2015. L’università italiana pubblica costa mediamente tra i 299 e i 3.835 euro l’anno, a seconda delle fasce di reddito della famiglia dello studente, e l’ultimo anno accademico ha fatto segnare una crescita in media dell’1, 2% rispetto al precedente.


Le polizze vita proposte da alcune compagnie assicurative permettono di versare periodicamente una somma di denaro per i propri figli fin dai primi anni di vita, così da maturare un capitale utile per queste necessità di formazione e di avvio al lavoro. La durata di questi prodotti in genere varia dai 5 ai 25 anni e spesso prevede garanzie assicurative relative alla persona che finanzia il piano. In caso di morte o di invalidità permanente del sottoscrittore infatti, il beneficiario viene esonerato dal pagamento dei premi residui che vengono versati così dalla compagnia. Un’ulteriore garanzia di sicurezza per i beneficiari.


I premi vengono solitamente impiegati in un portafoglio di investimenti gestito separatamente dagli altri attivi detenuti dall’impresa di assicurazione (gestione separata) con la previsione di un rendimento minimo garantito annuo, e l’incasso del capitale può avvenire nel momento in cui lo studente finisce le scuole superiori, o al termine del ciclo universitario. Esiste spesso la possibilità di scegliere di percepire il capitale in un’unica soluzione, oppure dilazionato in un certo numero di quote annuali. A volte esistono anche dei bonus che dipendono dal rendimento scolastico dello studente. Come sempre, prima di stipulare il contratto, è bene leggere tutte le clausole per valutare pregi e difetti del prodotto che si sta per sottoscrivere. I dubbi nelle scelte di risparmio e investimento sono sempre molteplici, variano a seconda della propria professione, del proprio reddito, e in generale della singola situazione personale e famigliare. Tra le figure a cui rivolgersi per chiarirsi le idee c’è sicuramente l’agente assicurativo che con diverse soluzioni, può sicuramente venire incontro alle varie esigenze, consigliando la miglior soluzione per mettere al sicuro il futuro dei propri figli.


Archivio News Facebook

 

NUOVO ORARIO

01/01/2016

____ORARIO CONTINUATO____ dal lunedì al venerdì 9.15 - 16.30

maggiori informazioni
NUOVA TARIFFA KM E SERVIZI 2 RUOTE

30/06/2017

Sospendi Ciclomotori e Motocicli a TARIFFE PAZZESCHE !!!!!!!!

maggiori informazioni



 

 

Caldarelli Servizi Assicurativi S.A.S.- via Monte Grivola 43 Aosta - P.Iva 00469520076
tel. 0165.554060 - Fax 0165.216211 - -

Informativa Privacy - Cookie policy - area riservata