Caldarelli

Facebook


NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS

Scherziamoci su, Pronti per le Vacanze...

Viaggiare assicurati: 10 modi per non farsi risarcire

Se proprio non volete essere risarciti per qualche sfortunato danno in vacanza, allora fate come vi suggeriamo...

Quando si è in partenza per un bel viaggio si spera sempre che vada tutto bene. Finché non vieni derubato, non ti fai male e nessuna bestia feroce tenta di fare di te il suo cibo durante un tour selvaggio, è tutto ok. Ma in caso contrario, quanto si è coperti dalla propria assicurazione? Tra gli esperti viaggiatori inglesi, ad esempio, solo uno su cinque decide di non comprare un’assicurazione, come riporta l’associazione inglese ABTA.

La più diffusa è quella medica, in riferimento alle condizioni di partenza e a malattie o incidenti che possono succedere durante le vacanze. Le altre ragioni più comuni per cui assicurarsi sono: cancellazione di viaggi o simili, bagagli persi e danneggiati, vacanze annullate (specie quando si tratta di last minute o semplicemente perché si perde accidentalmente l’aereo).

Spesso si pensa di essere adeguatamente coperti dalla propria assicurazione, ma non è sempre così: e ci si ritrova a presentare un reclamo inutilmente. Volete evitare di rovinarvi definitivamente le meritate vacanze?

Ecco i 10 modi più comuni per non ottenere il risarcimento dovuto (assolutamente da evitare):

1. Non dichiarare le condizioni mediche

Vi siete rotti una gamba? Non ditelo! Evitate di parlare dei vostri problemi di salute, l’assicurazione penserà che sia solo responsabilità vostra se vi accade qualcosa durante il viaggio e avevate già preesistenti malattie, specialmente se la vacanza è all’insegna dell’avventura.

2. Comperare l’assicurazione più economica

Basarsi solo sul prezzo, finirà per non farvi essere assicurati praticamente su nulla. Cose come passaporto perso, cancellazioni, bagagli finiti chissà dove saranno per voi dei simpatici extra da sborsare.

3. Non denunciare alla polizia un furto

Speriamo che non vi capiti mai, ma se per caso dovessero derubarvi, tenetelo per voi! Nessuno vuole scocciature. Terrete bene alla larga qualunque possibile risarcimento.

4. Non dichiarare cosa portate con voi

Mi raccomando: non dite a nessuno che la macchina fotografica da 3000 euro che è stata rovinata era proprio la vostra. E poi era una perdita di denaro assicurarla, no?

5. Fare paracadutismo acrobatico

Siete in vacanza anche per provare cose mai fatte, giusto? E allora lanciatevi negli sport più estremi, come il bungee jumping e la nuotata con gli squali. Così sarete abbastanza sicuri di non essere coperti dalla vostra assicurazione.

6. Ubriacarsi

Ma sì, giusto un goccetto. E un altro. E un altro ancora… L’assicurazione si rifiuta categoricamente di pagare per tutto ciò che può accadervi sotto l’effetto di alcool e droghe. Quindi, se accidentalmente cadete in un canale ad Amsterdam quando eravate un po’ traballanti e perdete il vostro Rolex, dovreste provare la vostra impeccabile sobrietà.

7. Fare un po’ di fight club

Potete sempre dichiarare, a posteriori, che era solo per legittima difesa, anche se vi trovavate nel peggiore bar di Tijuana. L’assicurazione sicuramente approverà...

8. Capitare in un dirottamento aereo

Facile, no? Il 60% delle polizze assicurative non copre i disagi causati da atti di terrorismo. Quindi, se a qualche passeggero viene voglia di legare il pilota e prenderne il posto, sappiate che non vi verrà risarcito nulla. Vacanza all'avventura.

9. Andare in qualche zona a rischio

Come città in cui si stanno svolgendo manifestazioni popolari piuttosto accese o violenti scontri. Siete avvisati. E poi perché diamine andarci??

10. Giocate a golf negli USA

Avere un’assicurazione è d’obbligo quando si va in negli Stati Uniti, ma se per caso colpite un malcapitato giocatore con una pallina dopo un tiro impazzito, la responsabilità sarà unicamente vostra. Meglio assicurarsi che non ci sia nessuno nel raggio di qualche chilometro… o cambiare sport.

Ora avete chiaro tutto ciò che potete fare per non essere risarciti dalla vostra assicurazione? Magari date un’altra letta che non fa mai male e poi sarete pronti a partire!

 

https://www.skyscanner.it/notizie/viaggiare-assicurati-10-modi-non-farsi-risarcire


Archivio News Facebook

 

NUOVO ORARIO

01/01/2016

____ORARIO CONTINUATO____ dal lunedì al venerdì 9.15 - 16.30

maggiori informazioni
NUOVA TARIFFA KM E SERVIZI 2 RUOTE

30/06/2017

Sospendi Ciclomotori e Motocicli a TARIFFE PAZZESCHE !!!!!!!!

maggiori informazioni



 

 

Caldarelli Servizi Assicurativi S.A.S.- via Monte Grivola 43 Aosta - P.Iva 00469520076
tel. 0165.554060 - Fax 0165.216211 - -

Informativa Privacy - Cookie policy - area riservata