Caldarelli

Facebook


NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS .:. NEWS

Addio ai voucher, ecco i settori e le regioni che soffriranno di più

di Matteo Prioschi - 22 marzo 2017 – Il sole 24 Ore

A dover fare i conti con la cancellazione del lavoro accessorio saranno soprattutto alberghi e ristoranti. È questo, infatti, il settore che, in valore assoluto, ha utilizzato di più i voucher per pagare le prestazioni saltuarie dei lavoratori. Nel 2015, secondo i dati diffusi dall’Inps, dei quasi 88 milioni di voucher da 10 euro utilizzati, 23,4 milioni sono stati erogati da 75.243 operatori del settore alberghiero e della ristorazione, coinvolgendo quasi 580mila addetti.

VOUCHER 
Numero di committenti, numero di prestatori di lavoro accessorio utilizzati e di voucher corrisposti, per l’anno di attività 2015. Valore del singolo voucher: 10 euro.

Tipologia di committente

Committenti

Lavoratori (*)

Voucher

 

 

 

 

1. Primario

16.341

49.771

1.585.902

2. Industria e terziario. Aziende private con dipendenti

Estrazioni di minerali

188

436

40.246

Attività manufatturiere

41.386

138.395

10.798.721

Metalmeccanico (27-35)

12.854

32.701

3.498.366

Alimentari-tabacco (15-16)

14.686

63.277

3.171.560

Tessile-abbigliamento-calzature (17-19)

4.299

14.192

1.405.498

Legno-mobilio (20,36)

4.323

12.154

1.102.210

Altre industrie manifatturiere (21-26, 37)

5.224

16.071

1.621.087

Energia, gas, acqua

124

325

32.789

Costruzioni

13.813

32.187

2.153.756

Commercio

53.335

165.682

11.248.768

Alberghi e ristoranti

75.243

579.887

23.441.169

Trasporti, comunicazioni

7.256

29.552

2.013.075

Attività finanziarie

1.635

3.101

302.284

Servizi alle imprese, informatica

20.422

104.540

6.740.426

Istruzione

3.397

15.619

1.247.980

Sanità e assistenza sociale

7.990

30.535

2.732.195

Altri servizi sociali e personali

7.872

70.515

3.863.294

Servizi alle famiglie

13.795

35.917

1.820.903

3. Industria e terziario. Artigiani e commercianti senza dipendenti

64.941

153.423

4.819.516

4. Altri soggetti non ulteriormente identificati

Persone giuridiche

74.278

192.563

10.115.029

Persone fisiche

70.731

128.334

5.025.038

TOTALE COMPLESSIVO

472.747

1.730.782

87.981.801

(*) Il numero di lavoratori è determinato contando ogni lavoratore per ogni committente distintamente

Fonte: Inps

Alla seconda posizione di questa classifica c’è il commercio, con 11,2 milioni di buoni utilizzati da parte di 53.335 datori di lavoro e 165.682 addetti pagati con questa modalità. Per quanto riguarda questi due primi casi si tratta di attività che hanno dei dipendenti oltre al titolare. È curioso notare, però, che al terzo posto della classifica per numero di lavoratori coinvolti (oltre 153mila) si trovano artigiani e commercianti senza dipendenti. Si tratta quindi di quasi 65mila attività in cui c’è solo il titolare o magari soci familiari e poi si fa ricorso al contributo saltuario di personale esterno.

Dal punto di vista dei voucher utilizzati, invece, il terzo gradino del podio è occupato dalle attività manifatturiere, con quasi 10,8 milioni di tagliandi. Se poi si aggiunge il comparto dei servizi alle imprese e dell’informatica (altri 6,7 milioni) si arriva a sfiorare i 57 milioni di buoni sul totale 87,9 milioni incassati nel 2015. Su base regionale, invece, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna sono i territori in cui si registrano i numeri più alti, sia per quanto riguarda numero di tagliandi, lavoratori e datori di lavoro coinvolti.

I VOUCHER REGIONE PER REGIONE 
Dati 2015

Regione

Voucher

 

 

Abruzzo

1.567.353

Basilicata

549.260

Calabria

665.007

Campania

1.719.800

Emilia-Romagna

9.111.631

Friuli-Venezia-Giulia

2.917.987

Lazio

2.563.901

Liguria

2.394.682

Lombardia

12.226.293

Marche

3.177.757

Molise

270.412

Piemonte

5.152.393

Puglia

3.499.436

Sardegna

2.451.152

Sicilia

1.567.431

Toscana

4.711.759

Trentino Alto Adige

1.666.354

Umbria

1.119.875

Valle d’Aosta

233.814

Veneto

8.870.019

TOTALE

66.436.316

Fonte: elaborazione su dati Inps


 

 


Archivio News Facebook

 

NUOVO ORARIO

01/01/2016

____ORARIO CONTINUATO____ dal lunedì al venerdì 9.15 - 16.30

maggiori informazioni
NUOVA TARIFFA KM E SERVIZI 2 RUOTE

30/06/2017

Sospendi Ciclomotori e Motocicli a TARIFFE PAZZESCHE !!!!!!!!

maggiori informazioni



 

 

Caldarelli Servizi Assicurativi S.A.S.- via Monte Grivola 43 Aosta - P.Iva 00469520076
tel. 0165.554060 - Fax 0165.216211 - -

Informativa Privacy - Cookie policy - area riservata